NONNA RACCONTAMI UNA FAVOLA

NONNA RACCONTAMI UNA FAVOLA
C'ERA UNA VOLTA

giovedì 5 marzo 2015

IL PRINCIPINO TRISTE: le favole di Ale

IL PRINCIPINO TRISTE
C'era una volta un Re, che aveva un figlio di nome Luca.
Un giorno una brutta strega di nome Trillalà gli fece un'incantesimo.
Luca aveva sempre il broncio, non salutava mai nessuno, stava sempre sdraiato
sul suo letto. Il Re disse ai suoi cittadini:
 " Chi riuscirà a far star meglio mio figlio Luca
avrà una ricompensa di 60 diamanti".
Tutti i cittadini si dettero da fare per far tornare 
ilsorriso  al principino triste
Un suddito portò presso la corte della legna pensando che
 il principe fosse così triste perchè aveva freddo.
 Un'altro gli portò un lampadario in modo che Luca
avesse una stanza più luminosa,
forse un pò di luce avrebbe ravvivato anche il suo spirito così cupo!
Un vecchietto gli portò un letto con un materasso molto morbido,
 pensando che il principe
non dormisse comodo nel suo letto, forse aveva sonno!
Una giovane, amica del principe, preoccupata per lui,
 lo andò a trovare e nel vederlo così rattristato e non riuscendo
in nessun modo a sollevarlo da quello stato d'animo, si mise a piangere.
 Una sua lacrima andò a cadere addosso al suo amico principe.
Da quel momento, come per incanto, Luca iniziò a ridere e scherzare con
chiunque in quel momento si trovasse al suo cospetto.
Era guarito, quella lacrima della sua amica aveva rotto l'incantesimo.
Ora Luca era tornato ad essere un ragazzo spensierato e felice.